Unire più tracciati GPX separati in un unico file

Unire più tracciati GPX separati in un unico file

Può capitare di voler unire due o più tracce GPX in un unico file. Un esempio può essere la registrazione da due dispositivi differenti; può capitare infatti (a me succede spesso) di iniziare a registrare con il proprio sportwatch Garmin e a causa della batteria in esaurimento, stoppare l’attività in modo che venga salvata, e dover utilizzare magari Strava nel proprio smartphone.

Il problema e la soluzione per unire i file GPX in un unico file

Per unire i due tracciati e renderli contigui in un unico file ci viene in aiuto un tool online di nome gpsvisualizer che permette di realizzare proprio l’operazione che stavamo cercando. Chiaramente se vogliamo un risultato pulito e congruo i tracciati dovranno essere contigui, ovvero appena ne stoppo uno su un dispositivo debbo iniziare a registrare immediatamente con l’altro.

Esportare i file .gpx

Dal sito di Garmin o Strava puoi esportare i file .GPX dei due percorsi da unire.

esporta-percorso-in-gpx
esporta-percorso-in-gpx

Istruzioni rapide per unire più tracciati GPX separati in un unico file

  1. Andate al sito web gpsvisualizer.com e scegliete i file .gpx da caricare (dopo averli scaricati dalle piattaforme come visto al punto precedente).
  2. Cliccare su show andvanced options. 
  3. Impostate su yes le opzioni di connessione dei segmenti e il merge (unione) delle tracce. 
  4. Cliccate sul pulsante convert. L’opzione è cerchiata in arancione nella figura sottostante.
  5. Verrà generato un file .gpx e un file .xml. Noi scarichiamo il file .gpx e lo carichiamo su Garmin, Strava, Wikiloc o Komoot

Garmin Edge 830 + altri prodotti

Se sei un appassionato di sport, bici, cicloturismo e attività all’aria aperta goditi questo unboxing speciale e seguici su YouTube.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!
Per contatti e/o segnalazioni redazione@seremailragno.com
Copyright © 2014-2024. All rights reserved.
Creative Commons – CC BY-NC-ND 4.0

About The Author