Tulipandia: tra le 10 cose da fare a Grottammare

Tulipandia: tra le 10 cose da fare a Grottammare

Tulipandia a Grottammare ha fatto il boom di presenze nel 2023 per la seconda edizione di eventi. Tutto esaurito per l’evento clou di primavera nel campo u-pick (tu raccogli) di tulipani, molti turisti provenienti anche da fuori regione come da Pescara che sono rimasti fuori per via del sold-out. Tulipadia 2024 è alle porte e scommettiamo che sarà un altro grande successo!

Tanta fila e pochi posti per parcheggiare lamenta qualcuno sui social. Passaparola e comunicazione delle pagine turistiche come Visit Grottammare hanno contribuito alla riuscita della manifestazione ancora in corso. Basta aprire Instagram e si vedono foto di persone a Tulipandia nella città di Grottammare in Contrada San Giacomo 45. Vedi le stories e magicamente tutti pubblicano foto tra i tulipani. È un’invasione virale ed i colori si sa che attirano l’attenzione ad effetto valanga così come gli Alpaca.

Successo anche per la manifestazione Tulipandia 2023 organizzata a Cesena con 60.000 bulbi di tulipani di diversi colori e varietà, più del doppio rispetto alla prima edizione. Insomma questo è ufficialmente l’anno del boom dei tulipani.

Migliaia di fiori divisi in circa 100 varietà: un’esperienza unica da condividere con gli amici e la famiglia, per immergersi nella natura e nei colori dei tulipani. Elisa e Younes, due giovani ragazzi amanti della natura hanno creato il primo campo di tulipani aperto al pubblico nelle Marche, dove poter camminare in una distesa di fiori.

In un campo di 1 ettaro ci sono più o meno 100 varietà! La fioritura dura poco più di un mese a partire dal mese di marzo.

About The Author