Madonna delle Grazie

Madonna delle Grazie

Festività della Madonna delle Grazie – Originariamente la festa si svolgeva il lunedì in Albis (Il lunedì dell’Angelo, è il giorno dopo la domenica di Pasqua e in alcuni paesi un giorno festivo), in un secondo momento fu spostata al 2 luglio e ancora oggi viene mantenuta la tradizione di festeggiare in questa data nella maggior parte delle località che venerano la Madonna delle Grazie.

L’onomastico della Madonna delle Grazie

L’onomastico lo festeggiano le persone che portano il nome di: Grazia, Graziella, Maria Grazia, Grazia Maria, Anna Grazia, Grazia Anna, Graziana e Graziano (ma esiste anche San Graziano di Tours, 18 dicembre).

Perché si festeggia la Madonna delle Grazie?

Il culto della città di Modica verso la Madonna delle Grazie ha origine da un miracoloso evento accaduto il 4 maggio 1615, quando fu ritrovata intatta una tavoletta di ardesia raffigurante la Madonna con in braccio il Bambino, che era bruciata incessantemente per tre giorni, dentro un cespuglio di rovi, senza consumarsi. L’evento si rivelò così prodigioso che fu costruito un Santuario dove viene venerata la preziosa tavola.

Quali preghiere recitare per ottenere grazie?

O Signore buono e misericordioso, sono qui a recitare questa preghiera per chiederti una grazia (recitare a bassa voce la grazia che si desidera ricevere). Tu che tutto puoi, ti chiedo di non scordarti di me, umile peccatore, e di concedermi la grazia tanto attesa e desiderata. Tu che, a causa dei nostri peccati, hai portato per primo il peso della croce con tanto sacrificio, illumina il mio percorso e rendimi forte nell’affrontare tutte le croci a me assegnate. Dammi il coraggio per accettare la tua volontà : ho bisogno del tuo sostegno e di sentire vicino il tuo amore. Ti ringrazio per tutto quello sin ora mi hai concesso e per tutto quello che inaspettatamente mi darai. Ti imploro e mi inginocchio dinanzi a te, sperando in un tuo segno, in una tua risposta;  fa in modo che la mia richiesta venga esaudita, Amen.

La Chiesa della Madonna delle Grazie di Mogliano (MC)

Era una domenica di settembre, precisamente il 29 settembre 2022, il tempo era molto buono e così decisi di mettermi in sella alla mia bici per andare in esplorazione e raggiungere da casa l’Abbazia di San Claudio al Chienti. Un giro di circa 80km. Quella di San Claudio era un’abbazia che avevo visto solo in digitale da foto pubblicate per via di altri utenti del web e mi affascinava visitarla anche solo esternamente. Importai il percorso sul Garmin e partii.

Il giro che intrapresi era lungo e passava per la città di Mogliano. Ad un certo punto durante una discesa, vuoi per la velocità, vuoi per la distrazione, vuoi per il caso, vuoi per altro sbagliai strada e invece di girare a sinistra per una strada bianca proseguii nella discesa. Mi accorsi dell’errore di lì a poco ma alzando lo sguardo mi ritrovai in un posto estremamente particolare. Era come se fossi giunto in un’altra dimensione.

Chiesa-della-Madonna-dei-prati
Chiesa della Madonna dei prati

Blocco riservato ai donatori

Blocco riservato ai donatori

Blocco riservato ai donatori

Blocco riservato ai donatori

Blocco riservato ai donatori

Testimonianze dal gruppo “Sei di Moja se” sul nostro post

Riservato ai donatori

Riservato ai donatori

Riservato ai donatori