La storia dell’ex manicomio di Fermo

La storia dell’ex manicomio di Fermo

La storia dell’ex manicomio di Fermo – Nel 1853 fu istituita a Fermo, presso il convento di S. Domenico, una Casa di Osservazione (Casa di Osservazione de’ Pazzi che poi venne rinominato Ospizio Provinciale de’ Pazzi) destinata alla cura temporanea dei dementi della Provincia, prima di essere trasferiti presso altre strutture manicomiali, sotto la custodia dell’antico Ordine ospedaliero dei Fatebenefratelli.

La Casa di Osservazione dei Pazzi

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

L’internamento nei manicomi

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

Arcanamente

ACCEDI PER LEGGERE IL PARAGRAFO

FONTI ed APPROFONDIMENTI: L’Ospedale dei pazzi di Roma dai papi al ‘900, Volume 2, siusa.archivi.beniculturali.it

About The Author