Servigliano

Servigliano
  • le mura castellane quadrangolari risalenti al 1700;
  • l’antichissima Chiesa di Santa Maria del Piano, che conserva una statua dell’Assunta (XV secolo), un Crocefisso del 1500 oltre ad un bellissimo coro in olmo;
  • l’ex Convento dei Frati Minori Osservanti;
  • la settecentesca Collegiata di San Marco;
  • il Palazzo Pubblico;
  • il ponte sul fiume Tenna;
  • le Porte del borgo e Palazzo Filoni, affrescato in epoca neoclassica;
  • giardino ex ospedale regina Margherita-Girolamo Luccisano;
  • Due splendide ville rurali: Villa Brancadoro e Villa Vecchiotti.
  • Palazzo Navarra: venne realizzato tra il 1777 ed il 1789. Appartiene alla spina di palazzi signorili a tre piani che fiancheggiano l’asse stradale principale. È indicato col n. 1626 del Catasto Gregoriano del 1811, ed è di proprietà di Clemente Navarra. Fu saccheggiato e incendiato nel 1799.
Monumento ai caduti di Servigliano
Monumento ai caduti di Servigliano

PARTE RISERVATA AGLI ISCRITTI

PARTE RISERVATA AGLI ISCRITTI


Aggiungi Seremailragno.com al tuo feed di Google News
per poter restare sempre aggiornato sulle ultime notizie.
Per contatti e/o segnalazioni redazione@seremailragno.com.
Copyright © 2014-2024. All rights reserved.
Creative Commons – CC BY-NC-ND 4.0

About The Author