Adriatic Green Trail 2023 – 360km in bici 🚲

Adriatic Green Trail 2023 – 360km in bici 🚲

L’Adriatic Green Trail (AGT) è in programma nel ponte tra domenica 23 e martedì 25 aprile. Secondo Il Gravel è un’occasione imperdibile per andare alla scoperta del cuore pulsante delle Marche settentrionali. Tre giornate con tre percorsi cicloturistici, prevalentemente Gravel, attraverso la provincia di Pesaro-Urbino, in una zona di straordinario valore artistico, storico e culturale ma anche dal paesaggio unico, per un totale di circa 360 chilometri. I tre itinerari dell’AGT, giunta alla seconda edizione, avranno tutti partenza ed arrivo a Fano e consentiranno di visitare 30 storici borghi delle Marche. 

Il Programma

Giorno 1 – Adriatic Green Trail

Si inizia domenica 23 e dopo un breve tratto sul lungomare di Fano e poi sulla costa adriatica si salirà sulle colline che portano a Mondolfo, affrontando poi le “creste”. Il percorso attraverserà Orciano di Pesaro, Barchi Piagge, San Giorgio di Pesaro (oggi Terre Roveresche) e Sant’Ippolito, infine, attraversando il fiume Metauro proprio nel punto in cui si svolse la famosa battaglia del 207 a.c. si risalirà per raggiungere Mombaroccio e piegare verso la valle del torrente Arzilla.

Giorno 2 – Adriatic Green Trail

Il secondo itinerario (lunedì 24) andrà alla scoperta dei borghi che costeggiano le rive del Metauro, in un susseguirsi di paesaggi mozzafiato sino ad attraversare parte della Riserva naturale del Furlo. Si attraverserà la celeberrima Urbino e poi i boschi delle Cesane potendo ammirare, qua e là, vere e proprie chicche di architettura medioevale quali fortificazioni, abbazie e borghi cinti da mura perfettamente conservate.

Giorno 3 – Adriatic Green Trail

Nel terzo itinerario (martedì 25) si pedalerà a lungo sulla Riviera adriatica, facendo rotta verso nord e da Pesaro si percorreranno oltre 20 chilometri di strada vietata agli automezzi nei weekend, un autentico paradiso per i cicloturisti con scorci mozzafiato a picco sul mare, sino a Gabicce. Sfiorando la Romagna, si transiterà per Gradara e Tavullia e risalendo i primi rilievi preappenninici si rientrerà a Fano

Sito di riferimento dell’organizzazione per altre info e costi: adriaticgreentrail.it

About The Author