A Munturà – Carlo Contenti

A Munturà – Carlo Contenti

Eppure stu paese do so natu
Che tante ote lu so’ malidittu
Me da l’impressio’ che scia ffatatu
Lontano me ce sento tuttu affrittu

Appena me ciuturo verso l’Eta
O verso Tenna o Porto San Lupijo
Come sogna lo pa’ chi sta a dieta
Cuscì lu sogno e quasi me lu mmijo

Non ci sta cosa eppure ci sta tutto
Venché ce troo chi non me po’ vedé
Odi, rancori, offese, in aria vuttu
É sempre Patria mia; je vojo vé

Aggiungi Seremailragno.com al tuo feed di Google News
per poter restare sempre aggiornato sulle ultime notizie.
Per contatti e/o segnalazioni redazione@seremailragno.com.
Copyright © 2014-2024. All rights reserved.
Creative Commons – CC BY-NC-ND 4.0

About The Author